Trio Scafroglia

Il Trio jazz Scafroglia, che per l’occasione era un quartetto,  si è esibito durante il ricevimento per il matrimonio di Patrizia e Daniele, vi presento alcuni momenti della serata. Potete trovare il Trio Scafroglia qui.

Enjoy!

Kris&Sheila

Qualche mese fa il mio amico Cristiano mi ha chiesto un ritratto prima di tagliarsi i capelli. Come, gli chiedo io, ti togli l’acconciatura Rasta? Ebbene dopo anni per farsi allungare le “treccine” ha deciso di tornare al capello da “bravo ragazzo“… Ho approfittato di un’ ottima cena a casa sua per ritrarlo insieme alla sua fidanzata, Sheila, prima del taglio definitivo. Dopo un pò di prove di abiti abbiamo optato per la semplicità, vista anche la tarda ora ed il vino bevuto. Vinto il primo impatto con il set, allestito nel salotto, ecco il risltato! Ho scelto il bianco e nero con un leggero viraggio per ottenere un’atmosfera ancora più intima. Grazie ragazzi, siete stati bravissimi e soprattutto pazienti!

Kris&Sheila07.jpg

Layers

Nei moderni software per la grafica ed il fotoritocco esiste la possibilità di sovrappore più immagini nello stesso file con i layers o livelli, come se avessimo tanti fogli di carta trasparente su cui applicare un immagine o un testo per poi sovrapporli a nostro piacimento. E’ possibile applicare ad ogni layer un metodo di sovrapposizione o “fusione” indipendente, gestirne la trasparenza o l’opacità. Con le maschere di livello, poi, si possono effettuare correzioni o ritocchi mirati senza mai danneggiare l’immagine o le immagini originali. Le possibilità offerte da questo tipo di gestione sono davvero innumerevoli, infatti l’utilità di questo sistema spazia dalla creazione di un complesso impaginato all’applicazione di effetti creativi sulle immagini. In un post precedente ho accennato a questo sistema per creare una semplice immagine HDR, ma possiamo ottenere un effetto flou con lo stesso sistema, oppure applicare una maschera di contrasto solo su alcune zone e altro ancora. Il punto è che possiamo creare un livello trasparente vuoto e riempirlo con qualsiasi cosa, un colore, un’immagine, una sfumatura o un testo e poi sovrapporlo ad altri livelli dosandone l’effetto con gli strumenti elencati sopra.

Come esempio vi propongo una semplice soluzione per ottenere un’effetto artistico tipo flou per un ritratto.

immagine di partenza
immagine di partenza

Duplico il livello di sfondo della mia immagine creando così una copia esatta della foto sullo stesso file ma su un livello diverso a cui apporterò le modifiche.

duplica livello

Seleziono il livello di sfondo e clicco con il tasto destro del mouse e seleziono  l’opzione duplica livello. A questo punto ho un nuovo livello nella palette e lo rinomino in “flou“.

palette livelli

Vado ad applicare quindi una sfocatura dal menù effetti al nuovo livello selezionato.

menu

Scelgo: sfocatura con lente

immagine-6

L’effetto viene applicato a tutto il livello, a questo punto creo una maschera di livello che mi permetterà di nascondere le parti dell’immagine dove non voglio che sia applicata la sfocatura.

maschera

Seleziono l’icona della maschera sul livello flou e con il pennello impostato su nero vado a dipingere le parti da mascherare. In questo caso per gli occhi e le labbra userò un pennello molto piccolo.

pennello

ritocco

La paletta livelli mostrerà ora l’effetto della mascheratura nell’icona.

mascheratura livello

Ecco l’immagine finita con le regolazioni curve per il contrasto e i toni desiderati il ritratto definitivo.  La grande comodità di questo sistema è la possibilità di intervenire in qualunque momento sulla maschera di livello senza mai andare a toccare i pixel ma soltanto mostrando o nascondendo l’effetto sulla porzione di immagine desiderata.

ritratto flou

Buon lavoro!

Luca

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: